preghiera serenità

Preghiere per parenti e amici per le persone care della nostra vita

Preghiere per parenti e amici per le persone care della nostra vita

Preghiere per parenti e amici

O Dio onnipotente,

Padre nostro,

per l’intercessione di S. Giuseppe

e di Maria Santissima,

Ti prego per i miei famigliari,

gli amici e anche i nemici.

Proteggi tutti da ogni male,

guida ogni loro scelta e decisione,

affinché nella vita facciano sempre

ciò che Ti è gradito.

Dona loro salute,

aumenta la loro fede,

custodisci gli affetti famigliari

e rendili testimoni

di giustizia, lealtà e onestà.

Fa’ che nei momenti difficili

Ti sentano vicino

come Padre amorevole.

Amen.

Mio Dio, non rigettare le suppliche

che ardisco presentarti

per i miei parenti, i miei amici e per tutti quelli

che si sono raccomandati alle mie orazioni.

Non guardare alla mia indegnità, ma bensì alla Tua infinita bontà

che ci invita, ci anima, ci stimola a pregare.

Tu conosci i bisogni, i desideri di coloro per i quali ti prego.

Accorda loro le grazie che desiderano.

Santifica le loro anime, e stabiliscile con la Tua grazia

su quella strada che conduce al cielo.

Benedici le loro cose temporali, conservali in santità,

e restituiscili alla salute se al presente li affligge la malattia.

Prospera le loro sostanze, i loro affari, i loro lavori;

allontana dalla loro casa ogni disgrazia:

elimina da esse la disunione e la discordia,

orientale nell’amore, nella pace, nella carità.

Infine dai loro la fonte di ogni virtù,

il principio di ogni sapienza, il Tuo santo timore,

affinché con la guida di esso,

vivendo a Te sempre fedeli, giungano ad essere con Te

gloriosi per tutti i secoli dei secoli.

Amen.

O Dio, che per la grazia dello Spirito Santo,

effondi sui credenti i doni del tuo amore,

concedi ai nostri parenti e amici

la salute dell’anima e del corpo,

perchè ti amino con tutto il cuore e compiano con amore

ciò che è gradito alla tua volontà.

Amen.

Padre santo, Padre meraviglioso,

custodisci nel tuo amore misericordioso questi miei amici.

Sei Tu che me li hai fatti incontrare,

sei Tu che me li hai messi accanto,

sei Tu che li hai scelti,

affinché possiamo camminare insieme

per realizzare il tuo progetto divino.

Ti offro, o Padre, la simpatia, la gioia, la gentilezza

che mi hanno dimostrato sempre.

Come pure ti offro le loro angosce, le delusioni

e le stanchezze del vivere quotidiano.

Fa che io possa condividere sempre le loro emozioni

e illuminami sulle cose che devo dire loro

nei momenti di dubbio e incertezza.

Rendimi disponibile all’ascolto.

Donaci la grazia di imitare Maria,

presenza amica e discreta, che si dona gratuitamente,

in modo da poter diventare veri amici di tutti

e godere anche quaggiù del sorriso del tuo Gesù.

Amen.

Signore Gesù, voglio affidarti in questo momento la mia famiglia,

non solo, ma anche tutti i parenti vicini e lontani, e quelli defunti,

perchè ci dono la grazia di vederti in quel giorno che tu sai.

Donaci da avere l’intensità d’amore della piccola Famiglia di Nazareth

nella sua povera condizione, ma ricca di grazie, e, soprattutto,

fa che viva in mezzo a noi Gesù, Tuo Figlio, fondamento delle famiglie.

Allarga, Signore, questa piccola famiglia a tutte le famiglie del mondo,

perchè pellegrine in questo mondo e in questa vita,

sappiano essere testimoni ed educatrici

del nuovo vivere e del nuovo sentire, In Te, Gesù.

 

Preghiere per chiedere delle Grazie - Libro PDF - Download

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *