Atto di Dolore

ATTO DI DOLORE

Mio Dio,

mi pento

e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati,

perché peccando ho meritato i tuoi castighi

e molto più perché ho offeso te,

infinitamente buono

e degno di essere amato sopra ogni cosa.

Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più

e di fuggire le occasioni prossime di peccato.

Signore,

misericordia,

perdonami.

 

 

O Gesù d’amore acceso

non ti avessi mai offeso

o mio caro e buon Gesù

con la tua santa grazia

non ti voglio offender più

perché Ti amo sopra ogni cosa.

Adoro Te Devote in Italiano e Latino

ADORO TE DEVOTE (ITALIANO E LATINO)

Adoro Te devote latens Deitas,
quæ sub his figuris vere latitas:
Tibi se cor meum totum subicit,
quia te contemplans totum deficit.

O Gesù ti adoro nell’ostia nascosto,
che, sotto queste specie, stai celato:
Solo in Te il mio cuore si abbandona
Perché contemplando Te, tutto è vano.

Visus, tactus, gustus in Te fallitur,
sed auditu solo tuto creditur:
Credo quidquid dixit Dei Filius:
nihil hoc verbo veritatis verius.

La vista, il tatto, il gusto non arriva a Te,
ma la tua parola resta salda in me:
credo a tutto ciò
che il Figlio di Dio ha detto:
nulla è più vero della tua parola di verità.

In cruce latebat sola Deitas,
at hic latet simul et humanitas:
ambo tamen credens atque confitens,
peto quod petivit latro pœnitens.

Hai nascosto in croce la Divinità,
ma sull’altare si cela anche la tua umanità:
uomo-Dio la fede ti rivela a me,
Cerco ciò che desiderò il ladro pentito.

Plagas, sicut Thomas,non intueor;
Deum tamen meum te confiteor.
Fac me tibi semper magis credere,
in te spem habere te diligere.

Non vedo le piaghe come Tommaso,
tuttavia confesso che tu sei il mio Dio.
Fà che io possa credere sempre più a Te,
che abbia speranza in Te e che ti ami.

O memoriale mortis Domini,
panis vivus vitam praestans homini,
præsta meæ menti de te vivere,
et te illi semper dulce sapere.

O memoriale della morte del Signore,
pane vivo che offri la vita all’uomo,
fa che la mia mente viva di Te,
e che ti gusti sempre dolcemente.

Pie pellicane Iesu Domine,
me immundum munda tuo sanguine,
cuius una stilla salvum facere,
totum mundum quit ab omni scelere.

O pio pellicano Signore Gesù,
purifica me, peccatore, col tuo sangue,
che, con una sola goccia, può rendere salvo
tutto il mondo da ogni peccato.

Iesu, quem velatum nunc aspicio,
oro fiat illud quod tam sitio:
ut, te revelata cernens facie,
visu sim beatus tuæ gloriae. Amen.

O Gesù, che ora vedo,
prego che avvenga ciò che tanto desidero:
che, vedendoti col volto svelato,
sia beato della visione della tua gloria.

Amen.

Preghiera per le difficoltà economiche, per il lavoro

Preghiera per le difficoltà economiche, per il lavoro

Nelle difficoltà economiche

O Signore, è vero che non di solo pane vive l’uomo, ma è anche vero che tu ci hai insegnato a dire: “Dacci oggi il nostro pane quotidiano”. La nostra famiglia sta attraversando un periodo di difficoltà economiche. Noi ci impegneremo a fondo per superarle. Tu sostieni con la tua grazia il nostro impegno, e muovi il cuore di persone buone, perchè in esse possiamo trovare aiuto. Non permettere che né la mancanza né il possesso dei beni di questo mondo ci allontanino da te. Aiutaci a riporre la nostra sicurezza in te e non nelle cose. Ti preghiamo, o Signore: la serenità torni nella nostra famiglia e non dimentichiamo mai chi ha meno di noi.

Amen.