Santa Rita da Cascia

Venerata da moltissimi fedeli e considerata la santa dei casi impossibili, Santa Rita da Cascia è ad oggi un’icona per tante persone che vivono sofferenze inaudite nella loro quotidianità.

La sua storia, toccante e commovente, manifesta con molta chiarezza come le tribolazioni hanno contrassegnato la vita delle persone più pure e più sante, proprio come lo è Santa Rita.

Giovanissima fu data in sposa ad un uomo irascibile con cui ebbe due figli, ma il suo amore riuscì a rendere il carattere del marito più docile.

Santa Rita subì il dolore della morte del marito prima, ucciso, e dei suoi figli dopo, ma non abbandonò mai la speranza di trasformare tutto ciò che aveva generato odio in amore.

E così, con la sua dedizione e il profondo dolore che conservava nel cuore, rendeva grazie a Dio perché non aveva fatto dei suoi figli degli assassini e lottò con tutte le sue forze per riappacificare la famiglia del marito con chi lo aveva ucciso.

Rita entrò in convento dove visse per gli ultimi 40 anni di vita in penitenza, contemplazione e preghiera, dedita al Signore.

La vita di questa donna, operosa nel bene e nell’umiltà, fu segnata dalla croce e 15 anni prima di morire ricevette anche quella spina della corona del Cristo che lei tanto agognava.

Sopportò il dolore con il sorriso e senza mai lamentarsi e l’aver compreso la sapienza della Croce le dava una speciale serenità.

Santa Rita diffuse la gioia del perdono immediato e sincero, della pace perseguita come bene supremo, dell'amore fraterno e sincero e della croce portata con Cristo e per Cristo. La sua forza ci invita a fidarci di Dio perché si compiano in noi i disegni divini.

Per tutte le tribolazioni e per affrontare la vita con devozione cristiana rivolgersi a Santa Rita con queste preghiere. Tutte le preghiere potete trovarle sul sito Preghiere del mattino : Santa Rita da Cascia

Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile

Sotto il peso del dolore, a te, cara Santa Rita, io ricorro fiducioso di essere esaudito. Libera, ti prego, il mio povero cuore dalle angustie che l’opprimono e ridona la calma al mio spirito, ricolmo di affanni. Tu che fosti prescelta da Dio per avvocata dei casi più disperati, impetrami la grazia che ardentemente ti chiedo [chiedere la grazia che si desidera].

Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile "Sotto il peso del dolore, a te, cara Santa Rita, io ricorro fiducioso" Se sono di ostacolo, al compimento dei miei desideri, le mie colpe, ottienimi da Dio la grazia del ravvedimento e del perdono mediante una sincera confessione. Non permettere che più a lungo io sparga lacrime di amarezza. O santa della spina e della rosa, premia la mia grande speranza in te, e dovunque farò conoscere le grandi tue misericordie verso gli animi afflitti. O Sposa di Gesù Crocifisso, aiutami a ben vivere e a ben morire. Amen.