Come contattare Papa Francesco

Molticome contattare papa francesco ci chiedono come contattare Papa Francesco, dove inviare una lettera al Papa o se è possibile contattarlo per telefono. “Il numero di Papa Francesco“, ” l’indirizzo di Papa Francesco“, “inviare lettera al Papa“, sono tra le query di ricerca più utilizzate.

PAPA FRANCESCO

È il Papa che, da subito, è entrato nel cuore di tutti. Dalla sera della sua elezione e con quel suo popolare ” buonasera” ha conquistato gli italiani ed il mondo intero. Jorge Mario Bergoglio è nato a Buenos Aires il 17 dicembre 1936, oggi ha 78 anni.

È il 266 Papa della chiesa cattolica e vescovo di Roma. Francesco è nato in una famiglia di origine italiana, del Piemonte. Prima di intraprendere la vita ecclesiastica ha avuto una vita normale: perito chimico si manteneva facendo le pulizie in una fabbrica. Ha anche fatto il buttafuori in un locale malfamato di Córdoba e ha anche avuto una ragazza (fonte: wikipedia)

COME CONTATTARE PAPA FRANCESCO

Innanzitutto ti ricordiamo che devi rivolgerti al Papa come “Sua Santità” o “Santo Padre“. Se scrivi una lettere a Papa Francesco sulla stessa devi inserire ” A Sua Santità Papa Francesco“.

Il tono della lettere dovrebbe riprendere il modo di scrivere del clero, rispettoso, cortese. Non bisogna mai usare frasi colorite o, peggio ancora, qualsiasi tipo di imprecazione. Teniamo presente che non stiamo scrivendo al nostro amico del liceo ma al Santo Padre. Il papa è molto impegnato e quindi cerchiamo di andare subito al dunque senza scrivere lettere troppo lunghe.

La lettera dovrebbe chiudersi con gli auguri a Sua Santità e con i più cordiali saluti, ad esempio: ” Santo Padre le auguro ogni bene e la saluto cordialmente”. Ma a quale indirizzo scrivere?

INDIRIZZO DI PAPA FRANCESCO

Ti dico subito che puoi anche spedire un’email al papa, ma passerà tramite il suo ufficio stampa:av@pccs.va
E anche possibile contattare il papa tramite fax, sempre via uffio stampa:+390669885373

Gli italiani preferiscono contattare il papa per posta tradizionale, ecco l’indirizzo:
Sua Santità, Papa Francesco
Casa Santa Marta
00120 Città del Vaticano

E allora come contattare Papa Francesco, qual’è il modo migliore per scrivere al papa? Io ti consiglio di utilizzare il più vecchio dei metodi, una bella lettera scritta a mano ed inviata tramite Poste.

 

Preghiere per chiedere delle Grazie - Libro PDF - Download

25 thoughts on “Come contattare Papa Francesco”

  1. sua santita’. mi scuso se il sito per poter parlare con lei non potrebbe essere questo,chiedo umilmente una vostra preghiera e benedizione,sono un ragazzo di 35 anni con un piccolo problema di andicap alla mano sx con invalidita del 75%,non riesco a trovare lavoro da piu di 8 anni,sono alla disperazione le istituzioni non mi aiutano girandomi le spalle,essendo molto credente in gesu cristo e dio,credo nella vostra benedizione e ringraziandola anticipatamentela,la saluto cordialmente augorandorgli ogni bene.

    1. Ciao Raffaele, purtroppo noi siamo semplici fedeli. Confida in Dio e prega con fiducia, vedrai che il Signore ti indicherà la strada.

  2. Basta conoscere la storia per capire cos’è sempre stata la chiesa.
    Per quanto riguarda papa francesco lo considero un manipolatore falso buonista. chi dice che al male bisogna rispondere con il bene o è un masochista oppure, il male non sa nemmeno cosa sia.

  3. Sua santita Papa Francesco sono una mamma disperata o bisogno del vostro aiuto. O un figlio disabile dalla nascita nn vedente. Quasi oltre questo. Lo. Hanno condannato a una pena che nn ha fatto confusso x.una persona che leassomoglia aiutatemi

    1. Cara Giovanna, pregheremo per te e per tuo figlio! Ti auguriamo che tutto vada per il meglio. Confida sempre in nostro Signore.

      1. Ho letto le tue parole e le domande, che anch’io mi sono posto, ma non ci sono tante risposte, se non la speranza cristiana in un mondo migliore che verrà, diverso e più perfetto, soprattutto per quelle persone che pagano davvero il prezzo della malvagità umana. Sono certo che era la speranza anche degli antichi cristiani perseguitati e uccisi.

  4. Ho scritto tre volte al papa. ma non mi e arrivato una risposta. Potete aiutarmi a sapere, se trovo una risposta? Grazie

  5. Papa Francesco mio papà è in fin di vita ricoverato all’ospedale Niguarda,vi chiedo visto che percorrerà tra qualche giorno il viale fulvio testi per recarsi a Monza di pregare affinche perlomeno torni a casa anche per poco.grazie.Maria

  6. Quanta sofferenza,la vita di mio papa distrutta a 44 da un errore medico che lo ha portato dopo i bypass al trapianto del cuore,alti e bassi per poi essere anche tracheomizzato 4 anni fa,ed ora a distanza di 26 anni di paure sofferenze,quel maledetto errore lo sta portando alla morte il cuore sta cedendo.Chiedo aiuto per lui,perché tutto questo perche la vita è stata cosi ingiusta con mio papa?

  7. Sono trascorsi gia tre mesi dalla mia preghiera e mio papà e ancora qui con noi,per noi è stato un miracolo che sia riuscito a tornare a casa visto che un medico con cui ho dovuto discutere voleva ricoverarlo all’hospiss:”per suo padre non ce cura è solo uno spreco di risorse”questo quello che ci disse pronto per farlo morire.io ringrazio il signore per avermi dato la forza di combattere,mio papa è ancora con noi nella sua fragilita,gioca con i nipoti,frequenta i suoi amici al bar,è ancora con noi,GRAZIE PAPA FRANCESCO,io so che è un miracolo,e anche se resterà con noi anche per poco mi basta,e quando il signore vorrà starà con noi comunque,GRAZIE PAPA FRANCESCO.

  8. Sua Santità le chiedo umilmente una preghiera per la salute di mio figlio Alfredo e mio papà Bruno. La supplico mi aiuti.Che il Signore Dio Nostro la protegga sempre.Una mamma e una figlia.Grazie.

  9. Salve, scrivo affinché il Santo Padre possa ricevere questo mio messaggio e rispondere a questa mia domanda.
    Sono una ragazza di 30 anni, cristiana, cattolica, felicemente innamorata del suo compagno, non cattolico, da ciò si evince che non siamo uniti in matrimonio. Dal nostro amore è nata una bella bimba che tra una settimana riceverà il battesimo. La mia domanda è se può essermi negata la comunione e l’assunzione alla confessione così come mi è stato detto dai catechisti della chiesa dove mia figlia riceverà il battesimo.

    Cordiali saluti al Santo Padre.
    Carmela Nappo

  10. A distanza di qualche mese siamo ancora nella disperata ricerca di aiuto Papa Francesco,mio papà è ancora sofferente e non ce soluzione,la preghiera che faccio e che perlomeno non soffra piu di quanto ha gia sofferto,in questo giorno di compleanno di mio figlio Mattia che di anni ne compie sette,vi chiedo di proteggerci in questo momento cosi drammatico e di proteggee anche mio figlio perche non riesco a stargli accanto quanto vorrebbe,perche sono qui in ospedale vicino a mio papà,so che un giorno lui capirà.Papa Francesco gia una volta ci avete aiutati,vi chiedo ora di non farlo piu soffrire,di chiedere a Dio di non dargli troppo sofferenza vi supplico.Maria.

  11. Cortesemente chiedo al Santo Padre una Speciale Preghiera per un Sacerdote che sta molto ma, ha ricevuto l’Estrema Unzione degli infermi, che lui ha richiesto, Dio può tutto, ha risorto Lazzaro, ha trasformato l’acqua in in vino, io fiduciosa ed aggrappata a questa immensità compassionevole di Dio chiedo preghiere per questo Sacerdote Don Clemente, figlio di San Giovanni Bosco, è un Salesiano verace, ed a lui devo la vita. Grazie per quanto fa anche per questo figlio Santo Padre Francesco.

  12. Chiedo al Santo Padre preghiere per un Sacerdote che sta molto male, ha ricevuto per sua richiesta anche l’estrema Unzione. Che Dio lo aiuti e guarisca perché
    molti suoi figli spirituali hanno bisogno di lui.
    Mi ha salvato la vita accompagnandomi all’ospedale alle 02,00 di notte, avevo un tumore, ed arrivata grazie a Lui ed a Dio per mezzo di lui, mi sono salvata. Gli devo come tanti, tantissimo. Sta soffrendo tantissimo, non riescono i medici ed eliminare il pus, che ha in un rene, ma nulla è impossibile a Dio. La Sua Preghiera Santo Padre, è più forte e più vicina al celo della mia miseria. Grazie La mia preghiera per Lei non è mai mancata dalla Sua elezione.

  13. Santo Padre sono Salvatore da Palermo che nel 2014 le ho inviato una lettera dove descrivevo la mia situazione familiare e la mancanza di lavoro.Dopo 2 mesi ho ricevuto riscontro da Mons.Gallorini che mi inviava modulo di curriculum che io compilavo e rispedivo. Ad agosto del 2015 riscontro dal governatorato ufficio personale con lettera N,1306 /2015 in cui inviavo modulo che vi era allegato . Da quel giorno nessun riscontro malgrado le mie successive lettere a Sua Santità inviate fino all’anno in corso.Santità sono in un vicolo dove tutto e buio e cerco con la grazia di Dio e del suo vicario in terra di vedere la luce che mi faccia rinascere . Vado tutti i giorni nella mia città a cercare lavoro ma le risposte sono : le faremo sapere. Mi aiutano economicamente i miei genitori con la loro pensione , ma quando guardo mia figlia che ha 10 anni e non posso darle che solo il mio affetto perchè quello che mi chiede come tutte le altre bambine io non posso darglielo.Santità come ho scritto nelle lettere inviate sono pronto se Lei me lo permetterà a fare qualsiasi lavoro , ma la prego insieme alla SS.Trinità mi aiuti non mi abbandoni . Mi perdoni se oso disturbarla , le trascrivo il mio cellulare 340 1347040 , anche una sua parola in questo momento mi sarebbe di conforto. Con tutto il mio affetto , Salvatore .Palermo 31.07.2018

  14. Salvatore da Palermo purtroppo navighiamo tutti nelle stesse acque la disperazione economica, noi facciamo debiti su debiti x sopravvivere ,purtroppo nessuno ci aiuta ,però nella disperazione ho conosciuto Dio ,l unico che ti da la pace interiore e io mi sono affidata a lui perché so che non mi abbandonerà mai ,confido e spero in lui ,lui sa tutto di noi e sa di cui stiamo soffrendo

  15. Perché rivolgete la vostra speranza di aiuto ad un comune mortale come “(papa) Francesco? Non capite che non è” Dio? “ma un uomo che crede di esserlo? La chiesa umana – pagana, non è Dio. La chiesa non è altro che vestirsi con stupidi abiti, sbafare a tradimento e arricchirsi con i soldi sudati del più povero popolo mondiale. Dice Gesù :Il regno di Dio è tutto intorno a te e dentro di te e non in una costruzione di marmo e oro (cioè la chiesa.,appunto) alza una pietra e lì mi troverai, spacca un pezzo di legno ed io ci sarò. Avete capito cosa voglio dire?…. Mi viene da ridere guardando Papa Francesco e quelli come lui. Mi viene da ridere sentirlo chiamare “Sua Santità”! Invece di sbavare per lui, tenetevi pronti per…… ecc. ecc…. E recitate nel vostro silenzio la sola e unica preghiera :Padre Nostro” e non “papa Francesco nostro. Che Dio vi benedica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *